In Giappone è severamente vietato urlare sulle montagne russe

Pubblicato da il 11 Luglio 2020

Ebbene si! In Giappone hanno deciso di vietare grida e schiamazzi sulle attrazioni dei parchi divertimento.

 

Succede quando ci troviamo sulle montagne russe, a grande velocità e a un’altezza che fa paura, di urlare. E’ del tutto normale, anche per scaricare l’adrenalina! A causa del Covid-19, però, è un bel problema!

Così in Giappone hanno deciso di vietare grida e schiamazzi sulle attrazioni dei parchi divertimento. Vanno di norma rispettate anche le altre misure di sicurezza, come indossare la mascherina, tenersi a distanza gli uni dagli altri e gestire gli accessi in maniera contingentata.

L’appello è stato accolto anche East and West Japan Theme Park Associations, che unisce molti gestori di parci a tema. “Urlate dentro i vostri cuori“, fanno sapere.

 


Traccia corrente

Titolo

Artista