Le sopracciglia fanno la differenza! Scopri come averle al Top

Pubblicato da il 12 Settembre 2019

Proteggono l’occhio e la vista dagli agenti esterni, donano forma, armonia e personalità al viso.

Le sopracciglia che siano a forma di “S”, ad angolo netto, ad angolo morbido, dritte oppure molto folte, sono una componente fondamentale! Capaci di donare intensità al nostro sguardo. Importante averne cura ed evitare gli errori più frequenti, soprattutto quando si fanno in casa.

Non usare pinzette scadenti, ricordatevi che, anche trattandole benissimo, è sempre meglio cambiarle ogni 3-4 anni, soprattutto se cadono a terra più di una volta sono da cestinare perché si sbeccano, col risultato di strappare male il pelo.

Una prima raccomandazione è quella di rimandare il tutto a dopo una bella doccia che aprirà i vostri pori e ammorbidirà i follicoli. In questo modo i peli si strappano via meglio e con meno dolore. Inoltre si eviteranno anche irritazioni e arrossamenti. Consigliato anche sterilizzare la pinzetta con un batuffolo imbevuto di alcol per evitare infezioni in una zona così delicata.

L’ideale sarebbe intervenire una volta ogni due settimane, a seconda anche del ritmo di crescita delle sopracciglia. Lasciarle crescere, infatti, permette di lavorarle meglio ed evitare forme delle sopracciglia troppo fini. Inoltre, ricordatevi che l’epilazione troppo continua e maldestra può indebolire il bulbo. Da evitare a tutti i costi l’effetto da urlo nei film horror, con le sopracciglia particolarmente irregolari e diverse tra loro

Un errore comune è quello di intervenire alla rinfusa e senza metodo. Se avete intenzione di sfoltire le sopracciglia, procuratevi in primis un pettinino. Iniziate con il pettinare le sopracciglia verso l’alto cosi sarà più semplice prendere quelle troppo lunghe. Appena individuate le sopracciglia in eccesso, tagliatele con delle forbicine, ma senza esagerare e procedete con cautela per evitare di creare buchi o di togliere dove non è necessario.

Se, al contrario, avete intenzione di riempire e dare spessore alle vostre sopracciglia più rade e sottili, prendete una matita per sopracciglia (naturalmente dello stesso colore delle vostre) e disegnate gradualmente delle linee. Importante che siano tratti piccoli e non una riga continua, troppo artificiosa. Procedete in questo modo su tutto il sopracciglio o solo su dove è necessario riempire.

 


Traccia corrente

Titolo

Artista