Biagio Antonacci, L’Amore Muore

Pubblicato da il 15 Settembre 2020

La canzone fa da apertura all’ultimo disco del cantautore ‘Chiaramente Visibili dallo Spazio’.

 

Biagio Antonacci pubblica ‘L’Amore Muore’. Una ballad malinconica e dolce, dove la sua voce si dispiega lentamente come in un racconto meditativo. Una lunga riflessione sulla vita, la realtà, le relazioni. Uno sguardo obliquo sugli altri, sulle varie esistenze, sulle vite alla deriva, che Biagio ama cantare a suo modo e con la sua particolare poetica.

 

 

Per il momento non c’è in progetto nessun tour tradizionale, ma per il settembre 2021, Biagio Antonacci si esibirà in diverse date al Teatro Carcano di Milano.

TESTO de L’Amore Muore

Esserci
Tutto sommato è sempre meglio esserci
Con la testa o solo con l’ipotesi
C’è poco spazio tra la vita e il sogno
Accendi un cero che l’amore muore
Perché ci sono troppi detti inutili
In questi bar che fanno la politica
Ci sono esempi sempre meno utili
Accendi un cero che l’amore muore
Sempre notte e giorno
Sempre poco sonno
Sempre case in fiamme
E sempre gente che ti ascolta
Se ti guardi dentro
Sei un uomo senza più una cura
Non hai capito che l’amore muore
Non hai capito che l’amore muore
Non hai capito che l’amore muore
Non hai capito che l’amore muore, muore
Non hai capito che l’amore muore
Esserci
Tutto sommato hai chiesto scusa poco
Hai fatto i conti simulando perdite
Hai fatto pace senza occhi ludici ma
Non hai capito che l’amore muore
Se ti guardi dentro
Sei un uomo senza più una cura
Non hai capito che l’amore muore
Accendi un cero che l’amore muore
Non hai capito che l’amore muore
Non hai capito che l’amore muore, muore
È questa l’avventura
Come stai?
È tanto che ti scrivo che ti scrivo da quest’angolo
Di questo paradiso detto Africa
È qui che ho ritrovato la mia anima
È qui come con mio padre parlo a Dio
Yeah
Non hai capito che l’amore muore
Non hai capito
Che l’amore muore


Traccia corrente

Titolo

Artista