Ariana Grande: ‘Ero sempre ubriaca e triste’

Pubblicato da il 13 Luglio 2019

La popstar statunitense è tornata a parlare della morte del suo ex, il rapper Mac Miller, sopraggiunta all’improvviso lo scorso settembre, per overdose accidentale da farmaci.

Ariana Grande non ha nascosto di aver fatto ricorso all’alcol per affrontare il dolore e il trauma di quella perdita, ma confessa anche che, proprio per questo motivo, non conserva ricordi vividi di quel periodo. «Sarò completamente sincera» ha rivelato la cantante, «non ricordo quei mesi della mia vita perché ero sempre ubriaca e triste».

Alla morte dell’ex, proprio in quello stesso periodo, si è aggiunto poi anche il dolore per la separazione dal compagno Pete Davidson, con cui era prossima alle nozze.E, a proposito della relazione con il suo ex, Ariana ha aggiunto: «La nostra non era una relazione perfetta, ma lui era la persona migliore che avessi potuto conoscere e non meritava quei demoni. Sono stata a lungo la colla della relazione, ma più passava il tempo e più mi accorgevo di essere diventata una colla poco appiccicosa. E i pezzi, piano piano, sono venuti giù».


Traccia corrente

Titolo

Artista